domenica 28 febbraio 2016

Abito da bambina in felpa - Ottobre Design model


Week end piovoso, spesa fatta, compiti ancora da fare, stanchezza e stress accumulati...tutto questo si traduce in una due giorni di famiglia e cucito, con una bella cena al ristorante di sabato che non guasta al palato e all'umore.
Ma qui di hobby parlo, e quindi vi farò vedere che cosa è uscito dalla mia macchina da cucire oggi...



Questa volta sono partita da un cartamodello di OTTOBRE Design numero 6-2014 (ecco qui la copertina),


una rivista finlandese che non credo molti conoscano, che ahimè non esce in Italia e che mi era stata regalata da una "amica di fiera" lo scorso anno. Visto che vi voglio incuriosire, vi dico che trovo fantastici, originali, divertenti e facili da realizzare moltissimi dei modelli che si trovano su questo mensile, sia da bambini che da adulti, e che vale davvero la pena acquistarla.
Solo la questione dei costi di spedizione va tenuta in conto, per cui magari conviene prenderne alcuni numeri insieme per ottimizzare la spesa (tra le altre cose sul sito si possono sfogliare interamente le riviste per  cui scegliere i modelli proposti risulta anche facile)...ma in tutto questo sapete cosa vi dico...che alla fine io ho solo questo numero e ogni volta penso che dovrei prenderne altri....
Io avevo realizzato lo scorso anno per me questa felpa sportiva (era la misura 14 anni ma a me andava,... ;))
Ma tornando a noi, preso questo modello da bimba ho fatto un po' di adattamenti sulla base dei tessuti che avevo. Si trattava di una t-shirt lunga in maglina di jersey che ho trasformato in un abitino in felpa in diversi colori....
Le decorazioni le abbiamo scelte insieme alla mia piccola, che come sempre impazzisce a guardare i cassetti delle stoffe, e con la quale abbiamo pensato a una tasca,

due strisce fronte e retro


e un po' do toppe tonde realizzate con tecnica appliquè e cuciture un po' irregolari sulla manica.



I colori...vivacissimi, richiamano un po' quelli abitualmente usati da Agatha Ruiz de la Prada (che adoro e con la quale ho vestito i piedi e non solo della mia bimba dalla nascita a oggi) e Tuc Tuc....Gli spagnoli in questo insegnano che le fantasie ed i colori accesi sono una meraviglia (a chi non piace anche Desigual?)
Si tratta di un vestitino pratico anche per andare a scuola, secondo me la cosa fondamentale essendo per una bambina piccola, comodo e allo stesso tempo molto sfizioso.
Direi ...promosso...e per voi?

Nessun commento:

Posta un commento